martedì, 18 Giugno 2024

Il Time indica Napoli e Pantelleria tra le 50 mete top del 2023

Pantelleria e Napoli entrano nella lista del Time dei 50 posti più belli al mondo da visitare nel 2023. Sono a ridosso della top ten, rispettivamente all’11esimo e 12esimo posto. In particolare, secondo il magazine, l’isola siciliana, dalla cui costa si vede a occhio nudo la Tunisia, grazie  all’apertura del parco nazionale nel 2016 è diventata una destinazione tutto l’anno, invece che prevalentemente nei mesi estivi. Inoltre è anche facile da raggiungere grazie a nuovi voli in particolare da Roma e Milano.

Tra le suggestioni dei romanzi di Elena Ferrante, lo street food e Pompei, il Time colloca la città partenopea di Napoli nei “place to be” di quest’anno. “La frase vide Napule e po’ muore (“vedi Napoli e muori”) è più vera che mai con l’iconica città che finalmente gode di una reputazione che corrisponde al suo passato dell’età dell’oro. Grazie in parte agli adattamenti HBO e Netflix dei celebri romanzi di Elena Ferrante (i romanzi napoletani e La vita bugiarda degli adulti ), Napoli, con il suo mare scintillante, le strade addobbate e l’imponente vulcano, sta vivendo una rinascita”, si legge sul Time.

Per l’Europa il Time cita anche Digione, in Francia, Timisoara, in Romania e Berat in Albania. Al top della lista in assoluto c’è Tampa in Florida. Ancora per gli Stati Uniti guadagna un posto al sole la capitale Washington D.C., per il Canada Vancouver.

“Nel mondo c’è grande voglia d’Italia e questo lo testimonia il ‘Time’ indicando Napoli e Pantelleria come luoghi da visitare nel 2023.
Una notizia che ci riempie di orgoglio e che ci dà la dimensione di quanto si stia lavorando nella direzione giusta per portare
l’Italia sempre più in alto!”, commenta in un post su Facebook la ministra del Turismo Daniela Santanchè.

Soddisfazione è stata espressa anche da Gennaro Sangiuliano, ministro della Cultura: “si tratta – scrive su Twitter – di un importante riconoscimento delle bellezze culturali e paesaggistiche dell’Italia e in particolare del nostro Sud che vive una stagione di grande attrazione turistica”.

Leggi qui la TOP 50.

News Correlate