martedì, 25 Giugno 2024

Prosegue la campagna di crowfunding di Cyclando

A un mese dal lancio della sua prima campagna di equity crowdfunding su Mamacrowd, Cyclando, piattaforma di vendita online di viaggi cicloturistici in Italia e in Europa, ha superato i 220.000 euro dei 400.000 euro di obbiettivo finale. Questa somma, una volta ultimata la campagna a fine marzo, sarà utilizzata per sviluppare nuove feature digitali, dall’app alla personalizzazione del viaggio, e per rendere ancora più internazionale la piattaforma con possibilità di organizzare viaggi in tutto il mondo.
Cyclando, nata nel 2019 come startup innovativa, ad oggi offre già oltre 1000 tour disponibili, provenienti da 130 tour operator specializzati in tutta Europa, e un fatturato 2022 decuplicato rispetto al 2020. Anche il 2023 parte con i migliori auspici confermando la tendenza di crescita dell’anno precedente, avendo quasi quadruplicato il numero di richieste rispetto allo stesso periodo del 2022 e utilizzando solo un quinto dell’investimenti in marketing. Inoltre, oltre il 60% dei lead sono organici e il numero di repeater che hanno acquistato per quest’anno in corso sono, in solo due mesi, già un 11%.
La piattaforma raccoglie le migliori proposte di cicloturismo in Italia e in Europa, personalizzabili e prenotabili direttamente grazie al suo motore di ricerca interno e ad un sistema di filtri che consentono di impostare la tipologia di vacanza a 360 gradi: dalla bici che si desidera utilizzare, al tipo di percorso e di viaggio, nonché al numero di viaggiatori e il proprio livello di difficoltà, la durata della vacanza e il budget a disposizione. La startup nasce con lo scopo di avvicinare più persone possibili a un modo di viaggiare che fa bene a chi lo sceglie, ma anche all’ambiente, rendendo la progettazione di una vacanza cicloturistica un’esperienza facile, veloce e alla portata di tutti. Inoltre, da inizio anno si è incorporato alla squadra un CFO con esperienza internazionale e un ufficio stampa dedicato alla comunicazione delle notizie corporative e di settore.
“Il grande risultato che stiamo ottenendo con questa campagna, oltre alla raccolta di capitale, è il coinvolgimento di attori della bike economy. Tra gli investitori abbiamo già noleggiatori, dmc e tour operator specializzati in cicloturismo. Abbiamo inoltre un dialogo aperto con i negozi di biciclette perché crediamo che la nostra crescita passi anche dalla crescita dei nostri partner” ha spiegato Riccardo Sedola, Ceo e co-founder di Cyclando, che aggiunge: “Conosciamo il mercato, la tecnologia e le esigenze dei tour operator. Sogniamo un mondo dove programmare un viaggio in bicicletta sia semplice per tutti, dove scambiare informazioni tra operatori del settore possa avvenire in automatico, con gli stessi standard di trasmissione dati. Sogniamo un mondo dove le piattaforme valorizzino gli operatori locali e non li sostituiscano”.
Per investire nella campagna di equity crowdfunding di Cyclando:  https://mamacrowd.com/it/project/cyclando

News Correlate