martedì, 21 Maggio 2024

‘Un reporter in valigia’ riparte dalla Franconia, prima tappa: Bayreuth

Che cos’hanno in comune l’arte e la birra? Da questo interrogativo parte il nuovo viaggio di ‘Un reporter in valigia’ in Franconia, in particolare a Bayreuth, borgo di origini medievali noto per la sua tradizione musicale e i birrifici. .
Ripartono perciò dalla Germania e dalla regione della Baviera, dopo le esplorazioni delle regioni italiane, i viaggi all’estero della web-serie di viaggi narrata e filmata dal giornalista Mirco Paganelli. “Continuerò ad alternare esplorazioni italiane ad altre all’estero – premette l’autore -. È davvero bello poter tornare a confrontarsi con culture e lingue diverse dalla nostra. L’Italia, peraltro, ha un forte ascendente sulla Franconia”. Come si vede nel video.
La personalità più legata alla città tedesca, prima tappa dell’itinerario, è Richard Wagner, il compositore di Lipsia che ha rivoluzionato la musica classica e che ha qui trovato il suo rifugio ideale. Dopo una visita al centro e ai meravigliosi giardini dell’Ermitage, l’episodio indaga la trasformazione urbana di un quartiere della città partita da un antico birrificio e da un’antica famiglia.
“La chiave di volta di questo processo di rigenerazione sono state l’arte e l’amicizia. Per questo ho trovato rilevante raccontare questo esempio di rigenerazione di città”, spiega Paganelli, che con i suoi video scova spesso storie virtuose che possano fungere da esempio per lo sviluppo delle comunità. Il prossimo episodio farà tappa nel borgo da fiaba di Rothenburg ob der Tauber.

News Correlate