lunedì, 18 Gennaio 2021

Torino sarà la ‘capitale del gusto’

Si tratta della nuova campagna promozionale dell’Atl Turismo Torino

Oltre ottocento artigiani censiti, un paniere di trenta prodotti d’eccellenza, 146 ‘Maestri del gusto’ e decine di iniziative, sagre e pacchetti turistici, per un investimento iniziale di 180mila euro. Sono i numeri di ‘Torino capitale del gusto’, la nuova campagna di promozione del turismo enogastronomico di Torino e provincia lanciata dall’Atl Turismo Torino insieme a Camera di Commercio, Provincia e Regione. “Sagre ed eccellenze – ha spiegato Daniela Broglio, responsabile dell’enogastronomia per l’Atl torinese – c’erano anche prima, ma noi abbiamo voluto fare una rete che sostenga e metta in vista le realtà migliori di un turismo che ha sempre più attrattive”. La prima fase del progetto prevede la diffusione di una brochure-guida presso i TO, campagne pubblicitarie e una sezione speciale sul sito web dell’Atl. Tra le iniziative che verranno lanciate ci sono le Merende e le Cucine Reali, appuntamenti culinari nelle regge sabaude; la Strada reale dei vini torinesi, che unisce 25 Dop su un percorso di 600 km; due guide che raggruppano i migliori ristoratori, artigiani e produttori della zona.

News Correlate