mercoledì, 8 Dicembre 2021

Cuneo a settembre diventa capitale dell’open air

In programma tre raduni organizzati dal Camper Club la Granda

Il Camper Club la Granda nel mese di settembre organizza tre raduni in provincia di Cuneo. A Moretta, dal 31 agosto al 2 settembre è previsto un raduno con visite guidate alla città ed ai suoi monumenti ed è inserito nelle “giornate country” che prevedono manifestazioni, concerti, balli e tanta animazione. A Saliceto dal 14, 15 e 16 settembre, ill programma di “Aspettando l’autunno” prevede passeggiate naturalistiche con guida, possibilità di gita a cavallo, favolosa tombolata e prima di dormire penne all’arrabbiata offerte dalla sezione. A Bra nei giorni 28, 29 e 30 settembre il programma prevede tours panoramici del Roero e delle “Terre del barolo” e visite guidate alla città. La sera del sabato inizierà la notte bianca con concerti, teatro, sport, musei, ballo, giochi, poesia, turismo, shopping, moda, enogastronomia. Alle 24 spettacolari “fuochi d’artificio”e tutti i negozi saranno aperti fino all’alba. “Si tratta – ha dichiarato Beppe Tassone, presidente dell’Associazione – di uno sforzo organizzativo notevole che dimostra la vitalità del turismo plein air ed anche che sottolinea come la provincia di Cuneo rappresenti uno dei luoghi ideali per l’abitar viaggiando. In un momento di forte crisi per il turismo tradizionale, con pesanti cali nel fatturato e nelle presenza, il turismo all’aria aperta rappresenta una opportunità notevole, alla quale occorre dare tutto lo spazio che merita”.

News Correlate