domenica, 29 Novembre 2020

L’aeroporto di Grottaglie infrastruttura chiave per Europa

‘Infrastrutture innovative per la crescita’ è il titolo dell’evento del semestre di presidenza italiana che si è tenuto a Bruxelles poco prima dell’inizio del consiglio d’Europa dei Trasporti. L’incontro, presieduto da Maurizio Lupi, ministro dei Trasporti, ha riunito rappresentanti delle istituzioni europee e attori del sistema dei trasporti europei per confrontarsi su come coniugare la crescita a e gli investimenti in infrastrutture. 

Nella sua introduzione Lupi ha portato ad esempio il progetto di valorizzazione dell’infrastruttura aeroportuale di Grottaglie come integrazione delle esigenze del trasporto aereo e dell’industria aerospaziale.

Durante la tavola rotonda Giuseppe Acierno, amministratore unico di AdP, ha illustrato il progetto sotto il profilo della sua strategicità per l’Italia e per l’Europa richiamando più volte l’opportunità di crescita del sistema industriale e accademico pronto a utilizzare l’infrastruttura a sostegno di programmi di sviluppo e produzione in chiave privata e pubblica.

“La valorizzazione in chiave nazionale ed europea dell’aeroporto di Grottaglie e dell’intera rete aeroportuale pugliese è un pezzo importante della strategia di Aeroporti di Puglia e della Regione Puglia – dice Acierno – In questi mesi di lavoro intenso abbiamo da un lato visto crescere significativamente il livello di partnership istituzionale, dall’altro si è irrobustita la partnership industriale senza la quale il percorso non avrebbe avuto senso. Siamo convinti che a breve agli investitori nazionali se ne aggiungeranno di internazionali. È un processo ambizioso e di grande valore per la Puglia e per l’Italia. L’essere oramai a servizio di un obiettivo paese, oltre a dare ragione alla Regione Puglia e a noi per le scelte compiute, costituisce una grande opportunità di crescita per la Puglia”.

Il semestre europeo ha visto un ruolo attivo del Ministro Lupi a sostegno del progetto, definendo già le future iniziative che saranno realizzate in chiave europea.

 

News Correlate