venerdì, 24 Giugno 2022

BTM torna a Lecce con la 2^ edizione di BTM Interazioni

Si terrà lunedì 13 giugno 2022 presso il Chiostro dei Domenicani di via San Pietro in Lama a Lecce, a partire dalle 18, la 2^ edizione di BTM Interazioni, l’appuntamento itinerante pre-estivo organizzato da BTM Puglia per offrire un’anticipazione dei trend dell’estate 2022 e dei temi su cui si lavorerà nell’anno in corso per arrivare pronti all’appuntamento con BTM 2023. L’evento è patrocinato da Pugliapromozione – Regione Puglia e AdP.
Nel corso dell’appuntamento saranno lanciate le novità legate alla stagione estiva 2022, partendo da riflessioni e confronti con alcuni dei protagonisti dell’ultima edizione di BTM. Alla presenza del comitato scientifico di BTM, di esperti, professionisti e tecnici saranno analizzati esempi concreti di realtà territoriali che hanno fondato la propria economia sullo sviluppo dell’ospitalità e sulla gestione integrata dell’accoglienza turistica. Inoltre, si accenderanno i riflettori su mood e tendenze dei prossimi mesi e si affronteranno i problemi più attuali come il ritorno dell’overtourism e la mancanza di personale stagionale.
Relatori:

  • Gianfranco Lopane (Assessore al Turismo Regione Puglia)

  • Luca Scandale (Direttore Generale Pugliapromozione)

  • Alfredo De Liguori (Responsabile Promozione Pugliapromozione)

  • Antonio Vasile (Presidente Aeroporti di Puglia)

  • Sebastiano Leo (Assessore alla Formazione Regione Puglia)

  • Emanuela D’Aversa (Vicepresidente Federterziario Turismo)

“Il recente passato – afferma Nevio D’Arpa, CEO & Founder di BTM –  ci ha consegnato una nuova sfida, il cosiddetto ‘Revenge Travel’, ovvero la rivincita dei viaggi dopo tanti sacrifici e tante limitazioni. Sta al territorio saperla cogliere e trasformarla in successo. Il ruolo di BTM è quello di offrire gli strumenti giusti per accompagnarlo in questo percorso di inclusione e rilancio. Proseguendo il discorso iniziato a Taranto durante BTM2022, proseguiremo il cammino alla conoscenza del nuovo turismo 5.0 esperienziale, sostenibile, rispettoso della biodiversità, ma con un alleato imprescindibile,. la nuova tecnologia! Poi affronteremo problematiche importanti che la stagione estiva sta portando alla luce, come l’overtourism, che pensavamo si fosse attenuato, e la ricerca spasmodica da parte del comparto alberghiero di personale specializzato nell’annosa simbiosi tra formazione e mondo del lavoro”.
“Come iniziato a Taranto durante BTM2022 – aggiunge Mary Rossi, BTM Event Manager –  proseguiremo il cammino verso la conoscenza del nuovo turismo 5.0: esperienziale, sostenibile, rispettoso della biodiversità, ma con un alleato imprescindibile…la nuova tecnologia! Poi affronteremo problematiche importanti che la stagione estiva sta portando alla luce, come l’overtourism, che pensavamo si fosse attenuato, e la ricerca spasmodica da parte del comparto alberghiero di personale specializzato nell’annosa simbiosi tra formazione e mondo del lavoro” .

News Correlate