lunedì, 5 Dicembre 2022

Wizz Air annuncia la nuova tratta Bari – Tel Aviv

Wizz Air ha annunciato una nuova importante espansione del suo network con 2 nuove rotte in partenza dall’Italia per Israele che nei prossimi mesi coinvolgeranno gli aeroporti di Bari e Roma Fiumicino.
La nuova rotta che collegherà a cadenza bisettimanale l’aeroporto di Bari a Tel Aviv, rappresenta un’importante aggiunta al già ricco portfolio di destinazioni offerto da Wizz Air.
I biglietti sono già acquistabili sul sito di Wizz Air e tramite l’app WIZZ a partire da 39.99 euro
I piani di crescita della compagnia aerea coinvolgeranno anche l’aeroporto di Roma Fiumicino da cui, a partire da dicembre e per tutta la stagione invernale, sarà attivo il collegamento con l’aeroporto di Eilat, nonché l’aeroporto di Catania dove la frequenza di collegamento con l’aeroporto di Tel Aviv passerà da 2 a 3 volte la settimana.
Con l’occasione, Wizz Air annuncia anche l’inaugurazione della nuova stazione di Eilat – Ramon, la seconda in Israele, che rafforzerà ulteriormente la presenza del vettore aereo sul territorio, dando impulso al turismo di questo vivace centro balneare all’estremo sud di Israele.
“L’annunciata ripresa del collegamento con Tel Aviv suggella una stagione straordinaria per l’aeroporto di Bari e per tutta la rete aeroportuale pugliese – ha detto Antonio Maria Vasile, presidente di AdP – Una stagione all’insegna della crescita costante del traffico passeggeri e del consolidamento e ampliamento del network di destinazioni, con particolare attenzione ai mercati a forte potenziale di crescita, che ha fatto sì che migliorassero ulteriormente i già eccellenti risultati del 2019. Tutto ciò si è realizzato perché, con convinzione e tenacia, anche durante la pandemia, Aeroporti di Puglia ha intensificato i contatti e reso ancora più stringenti gli accordi commerciali con i vettori presenti in Puglia affinché i nostri scali, primi in Italia e forse in Europa, fossero tra i più lesti a cogliere le opportunità della ripresa. Una scelta quanto mai vincente resa possibile dalla vicinanza e dal sostegno dell’azionista Regione Puglia che ha condiviso una strategia di cui oggi possiamo apprezzare i positivi effetti. I solidi legami con Israele e la risposta forte ricevuta da questo mercato, testata anche in occasione di missioni istituzionali, ci
danno un’ulteriore spinta a insistere in questa direzione per creare nuove opportunità per le nostre imprese, in un quadro più generale di diritto alla mobilità per i pugliesi”.
“Ancora una volta siamo entusiasti di poter annunciare nuove ed entusiasmanti integrazioni alla nostra offerta
dall’Italia, che sono anche strettamente collegate a un altro importante traguardo per la compagnia aerea, come l’apertura della nuova stazione di Eilat – Ramon. Non vediamo l’ora di portare i nostri passeggeri in una destinazione ricca di attrazioni, panorami spettacolari, siti storici e alcuni dei luoghi più sacri della terra”, ha detto Paulina Gosk, Corporate Communication Manager di Wizz Air.

News Correlate