mercoledì, 18 Maggio 2022

“Una camera in natura” in masseria a Crispiano

Quis Ut deus lancia una singolare proposta ai suoi ospiti

Ripristinare l'equilibrio tra uomo e natura è la vera sfida del "nuovo" concetto olistico di wellness:  nella terra delle Cento Masserie, in provincia di Taranto dove, tra gli ulivi secolari che richiamano il primo afflato di madre natura, si respira il profumo del Mediterraneo  e si sugge l'energia primordiale da cui tutto ha avuto inizio. Proprio nella logica del ritorno al binomio uomo-natura e ai ritmi umani cadenzati dal ciclo della vita, la masseria Quis Ut deus a Crispiano (una delle affiliate al consorzio delle Cento Masserie) lancia una novità davvero speciale: 'Una camera in natura', questo il nome dell'iniziativa, che prevede la possibilità di acquistare un soggiorno per una notte per due persone, nei mesi di maggio e giugno, in cambio di… prodotti pugliesi biologici certificati!
Si torna al baratto, dove si chiede agli ospiti di contribuire in natura al ciclo vitale della masseria con i prodotti di stagione. Ogni settimana c'è una sola camera disponibile "in natura" e al momento della prenotazione viene indicato il corrispettivo in enogastronomia tipica regionale. Un modo singolare di tornare alla semplicità e di creare un ciclo virtuoso tra prodotti di eccellenza, turismo, territorio.

News Correlate