MAPO Travel incontra gli adv durante i ‘Mapo Meet Party’ insieme a Europ Assistance

Al via il roadshow di Mapo Travel per incontrare le adv e festeggiare i buoni risultati del 2019 e le novità di prodotto del 2020. Prima tappa il 18 febbraio al Dogana Resort di Molfetta, in Puglia, e a seguire la Campania, con Napoli. Ad accompagnare il TO pugliese nei ‘Mapo Meet Party’ sarà Europ Assistance.

“Abbiamo chiuso il 2019 in crescita, un +8% complessivo in un anno non facile per il turismo italiano. E la nostra forza è il rapporto diretto con gli agenti di viaggio. Proprio per questo stiamo organizzando dei veri e propri incontri di festa per presentare le nostre novità, i cavalli di battaglia e le destinazioni di questo 2020. Anno partito molto bene con i ponti di primavera, sia in Italia che in Europa, sold out già a inizio febbraio”, spiega Barbara Marangi, general manager di Mapo Travel.

Il TO continua a puntare su Puglia e Basilicata per il Mare Italia con i riconfermati Mapo Village Plaia di Ostuni, villaggio turistico a proprio marchio e best performer del 2019, e il Magna Grecia Village di Metaponto, a due passi da Matera e studiato per una vacanza tra mare e cultura. A questi si aggiunge il resort Isola di Pazze a Marina di Ugento, in Salento.

“Negli incontri con gli adv – continua Barbara Marangi – non mancheranno la Turchia, vera sorpresa da tutto esaurito della scorsa estate, e i tratti distintivi dei pacchetti Mapo Travel: assistenza continua, profonda conoscenza delle destinazioni ed esperienze sempre più personali e cucite su misura per ogni cliente”.

Tra le novità più significative e protagonista del roadshow anche Formentera, con alloggi targettizzati per le varie tipologie di viaggiatore: smart, country e luxury, con appartamenti, case di campo e ville per vivere a pieno il proprio soggiorno nella più piccola isola delle Baleari tra natura, comodità e mare.

News Correlate