lunedì, 30 Novembre 2020

Air Italy: venerdì videoconferenza enti locali Gallura-sindacati

Su Air Italy la Gallura non abbassa la guardia. Accogliendo l’appello dei sindacati, il sub-commissario della Provincia di Sassari per la zona omogenea Olbia-Tempio, Pietro Carzedda, ha convocato per venerdì alle 11 un incontro in videoconferenza per affrontare la vertenza legata al destino della compagnia aerea e, soprattutto, dei suoi dipendenti. La prontezza con cui Carzedda ha risposto alle segreterie territoriali delle principali sigle confederali e di categoria è stata accolta con grande soddisfazione e letta come un impegno “in continuità con l’iniziativa celebrata il 21 febbraio scorso nell’aula consiliare della Provincia”.

Le segreterie galluresi di Cgil, Cisl, Uil, Ugl e Filt Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti e Ugl Trasporti, si erano rivolte al sub-commissario per chiedere “un tavolo di confronto sulla difficile vertenza”, motivando il loro appello con “la perdurante incertezza sulla procedura di liquidazione in bonis e sul futuro della compagnia e dei suoi lavoratori”. Di qui la proposta, ora accolta, di “un incontro con assessori e consiglieri regionali del territorio per pianificare le più opportune iniziative di salvaguardia dell’occupazione dei dipendenti di Air Italy”. La riunione, sottolineano ancora i sindacati, “sarà l’occasione per ribadire con forza le ragioni dei lavoratori, ragionare sull’esito del confronto con i liquidatori e sollecitare la Regione Sardegna ad un tempestivo intervento”.

News Correlate