venerdì, 17 Settembre 2021

Timori su futuro continuità territoriale in Sardegna dopo addio Alitalia

Tra meno di due mesi scadrà l’attuale continuità territoriale aerea da e per la Sardegna e nel medesimo periodo ci sarà la sospensione delle attività di volo di Alitalia, che ha già sospeso la vendita di biglietti dal 15 ottobre in poi, e la contestuale nascita di Ita.

“In questo nuovo contesto, resta l’incertezza di come si continuerà a garantire la continuità territoriale aerea in assenza di un bando che da oltre 3 anni tarda ad arrivare e, cosa forse più importante, in mancanza di un vettore in grado di accettare gli oneri di servizio necessari ad assicurare il diritto alla mobilità dei sardi”, denunciano le segreteria regionali di Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti che sollecitano un intervento immediato del governatore Christian Solinas e un incontro su questa nuova vertenza.

News Correlate