TESTMSL

In Sardegna le spiagge apriranno tra 7-10 giorni: nessuna spiaggia libera a pagamento

 

“Abbiamo bisogno di qualche giorno di verifica per pensare di poter riaprire le spiagge entro i prossimi 7-10dieci giorni”. Ad affermarlo il presidente della Regione Sardegna Christian Solinas. “Abbiamo appena ricevuto il disciplinare e le linee guida elaborate dall’Inail – ha spiegato Solinas – le stiamo valutando attentamente con il comitato tecnico scientifico e lo faremo anche con il mondo degli operatori, perché dobbiamo contemperare le ragioni della tutela sanitaria con oggettive criticità che si potrebbero determinare in sede applicativa. Le valutazioni tengono conto anche delle differenze che esistono tra spiaggia libera, che tale dovrà restare senza aggravio di costi, quindi non a pagamneto, e le spiagge in concessione, che offrono invece servizi che prevedono una remunerazione. Per questo dobbiamo verificare che l’applicazione delle norme renda l’attività economica sostenibile”.

News Correlate