venerdì, 27 Novembre 2020

Sardegna, Solinas: per ripresa turismo spero in seconda parte estate

“Al momento vedo molto complicata la possibilità di prenotare una vacanza in Sardegna, ma spero che con la discesa della curva dei contagi ci sia la possibilità di farlo nella seconda parte dell’estate, quella cioè che nell’Isola ha tradizionalmente segnato i picchi maggiori”. Ad affermarlo Christian Solinas, presidente della Regione intervistato a Centocittà su Rai Radio 1. Il governatore ha spiegato di concepire “la prima fase di riapertura soprattutto diretta al traffico nazionale, e nel turismo ad una circolazione locale”.

Solinas ha anche insistito sulla necessità di salvaguardare l’industria delle vacanze per aiutare le imprese a superare questo periodo fino alla riapertura. D’altra parte, ha sottolineato, “in Sardegna il turismo da solo vale l’8% del Pil, mentre il 6% è l’indotto che ne deriva”. Quindi, ha chiarito, “il 14% del nostro Pil è in questo momento completamente bloccato”.

News Correlate