venerdì, 14 Maggio 2021

Villasimius regina del turismo del Sud Sardegna

Villasimius conquista il 1° posto per le presenze turistiche nel sud Sardegna. Secondo i dati statistici provvisori della Provincia di Cagliari Villasimius si conferma regina del turismo del sud Sardegna. I dati aggiornati fino a ottobre parlano di 560.601 presenze, di cui 320.949 italiani e 239.652 stranieri. Si parla di sole presenze alberghiere che non tengono conto di case vacanze e altre strutture. In tutto 87.770 presenze in più rispetto all'anno 2012. Fra gli stranieri la parte del leone la fa la Germania seguita dalla Svizzera e dalla Russia. Per la prima volta la stagione turistica si è allungata fino a metà novembre.
“Se c'è stato un incremento, e in particolare in piena crisi economica, è perché Villasimius viene scelta per la qualità ambientale e per la qualità dell'offerta. Gli ultimi dati sono molto interessanti perché aprono prospettive concrete verso una tipologia diversa di turismo. E cioè non più un turismo concentrato in 2 mesi estivi, ma un allargamento agli altri mesi”, spiega Tore Sanna, sindaco di Villasimius.
Un plauso va agli amministratori e al Consorzio Turistico di Villasimiusche hanno lavorato bene, mettendo in piedi una serie di iniziative volte a promuovere il comune in Italia e all'estero e firmando un protocollo d'intesa con la maggiori compagnie di navigazione per ottenere sconti sui viaggi con destinazione sud Sardegna. L'insieme ha avuto esiti positivi come dimostra l'incremento delle presenze e il prolungamento della stagione turistica. Nella statistica provvisoria subito dopo Villasimius vengono Muravera e Cagliari. In calo invece Pula.

News Correlate