lunedì, 19 Aprile 2021

Cappellacci: flotta sarda prosegue collegamenti anche dopo estate

L’iniziativa della Regione continua grazie a ok cda Saremar. Ora al lavoro per ponte aereo

Andrà avanti anche oltre il termine fissato originariamente del 15 settembre, l'operazione "flotta sarda" voluta dalla Regione. Il cda della Saremar ha infatti dato il via libera alla prosecuzione dei collegamenti marittimi tra la Sardegna e la penisola, con le due navi noleggiate per conto della compagnia di navigazione controllata dalla Regione.
"Prosegue così – sottolinea il presidente della Regione, Ugo Cappellacci – la nostra azione per garantire il diritto alla circolazione dei sardi e porre fine all'isolamento della nostra terra. Le iniziative per i collegamenti marittimi – spiega – si sommano, infatti, a quelle per la continuità territoriale aerea, sulla quale vogliamo riprodurre con stabilità la filosofia, gli standard qualitativi elevati e la promozione dei nostri prodotti e delle nostra identità che hanno caratterizzato 'Dimonios' e 'Scintu'. L'insieme di queste azioni contribuirà a realizzare un ponte aereo e navale per collegare la Sardegna con il Continente".

 

News Correlate