lunedì, 21 Settembre 2020

Fs, ancora tagli in Sardegna

La denuncia di Filt-Cgil che annuncia mobilitazioni

“Trentadue collegamenti in meno, la linea per Porto Torres interamente cancellata, ridotti i viaggi tra Oristano, Medio Campidano e Sulcis Iglesiente: è il nuovo piano Trenitalia che scatterà il 22 luglio e creerà non pochi disagi ai pendolari di tutta la Sardegna”. A denunciarlo La denuncia Sandro Bianco, segretario della Filt Cgil, che annuncia mobilitazioni e azioni di protesta. “Trenitalia continua a smantellare e lo fa nel silenzio generale delle istituzioni regionali”, aggiunge il sindacalista che lancia un appello a Ugo Cappellacci, presidente della Regione e a Christian Solinas, assessore ai Trasporti,  perché intervengano immediatamente. 

News Correlate