giovedì, 13 Maggio 2021

A Fontanarossa crollo del traffico: ad agosto -70 mila pax

Ma non è solo causa della sospensione dei voli Wind Jet: durante tutto il 2012 flessione del 3,3%

La sospensione dei voli Wind Jet a meta agosto ha inciso negativamente sul trend di crescita di Fontanarossa. E così nel mese di punta della stagione estiva, lo scalo etneo ha dovuto fare i conti con un calo del traffico passeggeri dell'8,93%, ovvero 70 mila passeggeri in meno in arrivo e in partenza. Il crollo, sottolinea la Sac, è iniziato "dalla mezzanotte di sabato 11 agosto – proprio in concomitanza con il maggior picco di traffico annuale – quando Wind Jet, che ha base d'armamento a Catania e che rappresenta il 28% del volato su Fontanarossa, ha sospeso l'attività".  
La società aggiunge che "il dato di agosto 2012 a Fontanarossa, in controtendenza con quello del 2011 che aveva visto una crescita dei passeggeri in transito del 6,44%, è in linea con quello di molti scali italiani e conferma il trend negativo del trasporto aereo 2012 in Europa, legato alla crisi economica in atto e alla contrazione della spesa da parte dell'utenza. Su base annuale – conclude la Sac – la flessione del traffico passeggeri nell'aeroporto di Catania registra una flessione del 3,37%. In questi primi otto mesi dell'anno i passeggeri transitati su Catania sono stati complessivamente 4.434.752 (nel 2011 furono 4.589.362)".

News Correlate