mercoledì, 12 Maggio 2021

Scalo  Catania, al via consultazione per diritti aeroportuali 

La Sac, affidataria in concessione della gestione dell’aeroporto di Catania Fontanarossa, ha avviato la consultazione degli utenti per la modifica dei diritti aeroportuali per il periodo 2017-2020. Lo rende noto l’Autorità di regolazione dei trasporti (Art).

Il documento di consultazione sarà messo a disposizione degli utenti in lingua italiana e inglese: si potranno richiedere chiarimenti prima dell’audizione pubblica, programmata per il 31 luglio, a cui l’Autorità si riserva di partecipare con propri rappresentanti.

I diritti aeroportuali sono i corrispettivi che le compagnie aeree pagano ai gestori degli scali per i servizi aeroportuali resi loro. Sino ad oggi, i procedimenti di revisione dei diritti aeroportuali, avviati secondo i Modelli dell’Autorità di regolazione dei trasporti, hanno riguardato 15 società di gestione, per complessivi 18 aeroporti.

“La velocità di revisione dei diritti aeroportuali sulla base dei modelli dell’Autorità – sottolinea la nota – assicura un quadro di maggiori certezze ai piani d’investimento degli aeroporti e delle compagnie aeree; inoltre, la determinazione negoziata dei diritti aeroportuali tra gestori e vettori contribuisce a promuovere l’efficienza gestionale dei sistemi aeroportuali”

 

News Correlate