martedì, 28 gennaio 2020

Scalo Palermo, dal 13 febbraio nuova viabilità in area partenze

Nuova viabilità all'aeroporto di Palermo Falcone Borsellino. Giovedì 13 febbraio aprirà il curb partenze, che riconfigura la viabilità esterna nel livello dedicato alle partenze dal Terminal.
Gli interventi hanno riguardato la realizzazione di una nuova corsia di marcia per i veicoli, l'integrale rivisitazione dell'unica corsia ad oggi esistente, l'installazione di apparecchi illuminotecnici nonché la realizzazione di una nuova rete di raccolta e scarico delle acque meteoriche. Le opere sono state finanziate con i fondi Fas, per un importo di 1.765.377,51 euro.
Alla nuova viabilità parallela a quella esistente, si aggiungono la costruzione di un muro parapetto e un marciapiede spartitraffico. In corso d'opera sono stati stato necessari i lavori di adeguamento antisismico delle strutture, che ha comportato sensibili variazioni alle attività già pianificate.
Inoltre, nei prossimi mesi verranno concluse altre opere. A fine maggio, è prevista la consegna dell'impianto di sorveglianza perimetrale; a fine giugno ci sarà l'apertura del curb arrivi (nuova viabilità, pensilina su tutto il fronte facciata), mentre entro l'anno sarà pronta la terza sala check-in.
"Rispetteremo queste date – dice Fabio Giambrone, presidente della Gesap – e consegneremo alla città un scalo rinnovato e flessibile alle esigenze dei passeggeri. Oggi l'aeroporto è proiettato su un mercato sempre più internazionale, e le compagnie aeree che hanno impiantato nuove basi, la crescita dei passeggeri, dimostrano che Palermo e il suo territorio sono mete appetibili".
A gennaio, il traffico dei voli ha segnato un +9,9% rispetto allo stesso periodo del 2013, mentre l'aumento dei passeggeri in transito è stato del 4,5%. La crescita dei passeggeri per i voli internazionali è stata del 4,2%.

News Correlate