mercoledì, 27 Gennaio 2021

Scalo Trapani, Airgest coprirà deficit di 16 milioni

Per coprire perdite pari a 16 milioni di euro sarà abbattuto il capitale dell’Airgest, società che gestisce l’aeroporto di Trapani Birgi. Lunedì, infatti, è in programma l’assemblea straordinaria dei soci. 

Un passaggio che porterà il capitale sotto la soglia prevista dall’Enac per il mantenimento della concessione e che costringerà   gli azionisti  alla ricapitalizzazione.

“La Regione – spiega Franco Giudice, presidente di Airgest – ha confermato la sua disponibilità nel ricapitalizzare la quota pubblica. I soci privati, invece, prima hanno nicchiato molto. Poi, anche grazie al lavoro dell’assessore regionale all’Economia, hanno dato l’assenso di massima a mettere la loro parte per la ricapitalizzazione e consentire che l’azienda torni ad avere la giusta dotazione finanziaria. I 16 milioni di debiti di Airgest sono dovuti tutti al co-marketing degli anni passati sostenuto per garantire il flusso dei voli low cost che ha lanciato l’aeroporto”.

News Correlate