TESTMSL

Trapani sollecita un treno tra Birgi e Punta Raisi

Si potrebbe sfruttare la fermata Mozia-Birgi, finora mai utilizzata

Collegamenti ferroviari efficienti dall'aeroporto di Palermo Punta Raisi a quello di Trapani Birgi, in questo momento fortemente penalizzato dall'utilizzo dello scalo per il decollo degli aerei militari in missione verso la Libia. La proposta è stata $lanciata a margine dei lavori della 9/a Giornata dell'economia, organizzata dalla Camera di commercio di Trapani, che ha visto la partecipazione del ministro dell'Innovazione, Renato Brunetta. "Raccogliamo la disponibilità del ministro Brunetta – dice il presidente della Camera di commercio, Giuseppe Pace – a prendere in considerazione misure compensative per il territorio di Trapani e chiediamo venga ripreso un progetto che ha avuto un primo step nel 2002, con la realizzazione delle infrastrutture dello scalo ferroviario di Mozia-Birgi (mai utilizzato) e che oggi potrebbe avere un secondo momento attuativo".
Pace fa riferimento al protocollo firmato fra Rfi e Provincia di Trapani, che ha permesso la creazione delle infrastrutture necessarie a fare della fermata di Mozia Birgi uno snodo intermodale fra l'aeroporto Falcone-Borsellino e l'aeroporto Vincenzo Florio di Trapani, in modo da ottimizzare i collegamenti e rilanciare da una parte la vocazione dello scalo trapanese come punto di arrivo e partenza dei voli charter e low cost e, d'altra parte, consentire al territorio di Trapani di ricevere i flussi turistici in arrivo allo scalo palermitano.

News Correlate