mercoledì, 25 Novembre 2020

Emerge movimento spontaneo di AdV per rivendicare supporto alle proprie imprese

224 tra agenzie di viaggio, tour operator ed aziende del comparto turistico siciliano hanno dato vita a un movimento spontaneo che ha sottoscritto un documento inviato all’assessore regionale al Turismo Manlio Messina a livello regionale e alle maggiori Istituzioni a livello nazionale.

Una lettera che contiene la descrizione di problematiche preesistenti ed a loro dire mai affrontate oltrechè nuove a seguito dell’emergenza Covid19, ma anche alcune proposte e richieste, molte delle quali già ribadite dalle associazioni di categoria nel corso delle ultime settimane.

Tra le proposte elencate quella di garantire liquidità immediata alle agenzie di viaggio; sostegno al reddito per i titolari di agenzie; ammortizzatori sociali per i lavoratori dipendenti di agenzie viaggio; esonero pagamento contributi INPS; esonero pagamento tributi locali, tasse regionali ed utenze; agevolazioni per la gestione dei costi nascenti dai noleggi a lungo termine per auto e mezzi aziendali; proroga scadenze fiscali; -indennizzo di annullamenti registrati e perdita di fatturato; credito di imposta per chi investe nel turismo dopo la crisi in modo da permettere al settore di risollevarsi dopo questi mesi di difficoltà; sgravi fiscali per i clienti viaggiatori.

E ancora a livello più generale, definitiva abolizione della tassa governativa regionale siciliana, abolita sulla quasi totalità del territorio nazionale; istituzione di un Albo regionale di Agenzie di Viaggio e Direttori Tecnici; istituzione di uno sportello dedicato alle denunce contro l’abusivismo; verifica dell’esistenza del fondo di garanzia dei Tour Operator ed estensione dello stesso a
12 mesi da ora o sino a validità voucher emessi per gestire emergenza Covid19.

Infine, tra l’altro, gli operatori del settore chiedono la realizzazione di una campagna a favore delle prenotazioni in agenzia per supportare la professionalità degli adv e invitare il consumatore finale a preferire le agenzie rispetto all’abusivo o al fai da te.

Per leggera la lettera con le firme delle 224 adv LETTERA ALLA REGIONE SICILIIA #NONSMETTEREMODIVIAGGIARESICILIA 2APRILE 2020

News Correlate