giovedì, 22 Aprile 2021

Prove tecniche per avviare un percorso professionale comune tra chef e maitre

Conviviale congiunta ieri sera al Saracen Sands Hotel & Congress Centre di Isola delle Femmine tra il Club degli Chefs Palermitani Francesco Paolo Cascino e le sezioni dell’Amira (Associazione Maîtres Italiani Ristoranti ed Alberghi) della Sicilia Occidentale di Palermo, Cefalù e Marsala. In vista del Natale, le due associazioni dopo tanto tempo hanno deciso di organizzare una conviviale in comune che potrebbe essere il primo passo per sviluppare un comune percorso a favore della ristorazione siciliana sia dal punto di vista qualitativo che sociale e sindacale.

“Abbiamo convenuto – hanno sottolineato Nino Tantillo, presidente degli chef e Carlo Hassan, presidente onorario di Amira nazionale – che, pur nel rispetto delle singole identità associative, i tempi sono maturi per avviare un percorso professionale comune essendo sia gli chef che i maitre i manager della moderna ristorazione che ovviamente è fatta di professionalità e non di ‘spettacolo’”. In queste parole si legge una nota polemica e di disagio nei confronti del proliferare di trasmissioni televisive che creano inutili aspettative penalizzando aspetti operativi e professionali. Serata all’insegna del buon gusto curata dallo chef del Saracen Giuseppe Guddo (nella foto con Nino Tantill, seduto, Carlo Hassan e Nino Scarpinato) e di calorosi auguri per tutti conditi con sale e pepe…

News Correlate