mercoledì, 2 Dicembre 2020

Confcommercio Agrigento offre supporto psicologico ai lavoratori del turismo

Un servizio di sostegno psicologico dedicato agli operatori turistici per affrontare la situazione critica che si sta presentando in seguito alla rapida diffusione della pandemia da Covid-19. E’ la proposta lanciata da Confcommercio Agrigento in seguito alle restrizioni che hanno richiesto la chiusura di molti negozi, dei locali di svago, dei centri commerciali, delle attività commerciali stagionali, per la salvaguarda della salute dei lavoratori stessi e dei loro utenti.

Il danno provocato da questa situazione non è soltanto economico, ma ha delle inevitabili ripercussioni psicologiche provocando dei sommersi disagi personali e relazionali ai lavoratori che si trovano privati della loro identità professionale, e che devono confrontarsi con una situazione di totale incertezza.

Al fine di prevenire e/o sostenere le conseguenze psicologiche e relazionali di tale situazione critica, è stato creato un servizio di sostegno psicologico telefonico o online attraverso il quale è possibile contattare delle psicologhe psicoterapeute volontarie che offrono un ascolto competente dei bisogni di questa difficile fase, svolgono un lavoro di sostegno attraverso strategie di problem solving, di rielaborazione dei vissuti e delle emozioni emergenti, favoriscono la valorizzazione delle risorse più efficaci e lo sviluppo di nuove potenzialità evolutive.

È necessario prenotarsi contattando le psicologhe volontarie ai numeri indicati attraverso un messaggio whatsapp per ricevere un supporto tramite telefonate o videochiamate nei seguenti giorni:

Dott.ssa Florinda Picone – 339 4544908: lunedì 9.30-13.00 e mercoledì 16.00-19.30

Dott.ssa Irene Grado – 338 9908067: martedì 10.00- 12.30 e giovedì 16.00-19.30

News Correlate