Fruizione del patrimonio Unesco in Sicilia, convegno dei Lions

È in programma oggi pomeriggio, giovedì 2 maggio, a Palazzo Chiaramonte Steri a Palermo, il convegno “Promozione e fruizione del Patrimonio Unesco in Sicilia. Una strategia condivisa per lo sviluppo del turismo culturale” promosso dai Lions Club International del Distretto 108Y/B della Sicilia.

Ad introdurre e coordinare i lavori sarà Giuseppe Ingrassia, delegato del Governatore Lions per la “Promozione e Fruizione del Patrimonio Unesco in Sicilia”.

Dopo i saluti di Fabrizio Micari, rettore dell’Università degli Studi di Palermo, Giovanni Puglisi, rettore dell’Universita’ “Kore” di Enna, Angelo Mineo, direttore del Dipartimento di Scienze Economiche Aziendali e Statistiche e Salvatore Calderone presidente Lions Club Palermo Host; interverranno Fabio Mazzola, prorettore vicario Università degli Studi di Palermo, Aurelio Angelini, direttore Fondazione Patrimonio Unesco Sicilia, Marcantonio Ruisi, coordinatore vicario Master in Economia e Management dei Beni culturali e del patrimonio Unesco, Giuseppe Cassarà, presidente regionale e vicepresidente nazionale di Federturismo Confindustria.

Quindi seguiranno Giuseppe Balsamo dell’Università degli Studi di Palermo, Iva Marino esperta in Scienze Forensi e Criminologiche, Antonio Purpura dell’ Università degli Studi di Palermo, Sandro Pappalardo, assessore al Turismo, e Laura Anello, presidente della “Vie dei Tesori”. Le conclusioni saranno affidate a Vincenzo Leone, Governatore Lions del Distretto 108Y/B della Sicilia.

 

News Correlate