Beni culturali a privati, Armao incontra operatori catanesi

Tappa nella città etnea per il roadshow promosso per illustrare il bando

Tappa domani a Catania per il roadshow sui bandi per la gestione integrata dei servizi al pubblico promosso dall'assessorato regionale ai beni culturali. L'appuntamento è alle  17, nella sede di Catania della Presidenza della Regione Siciliana (palazzo ex Esa, via Beato Bernardo 5). Sarà l'assessore regionale dei Beni Culturali, Gaetano Armao, ad illustrare i bandi ai giornalisti e agli imprenditori interessati.

Il bando riguarda sessanta siti culturali della Sicilia, fra i quali il parco archeologico e paesaggistico della Valle dei Templi (Agrigento), la galleria regionale di Palazzo Abatellis (Palermo), la galleria regionale di Palazzo Bellomo e il Castello di Maniace (Siracusa), l'area archeologica di Segesta (Trapani), il teatro greco romano di Taormina, la casa-museo Giovanni Verga e il teatro Romano e Odeon (Catania). In appalto, a seconda dei siti, ci sono i servizi di biglietteria, assistenza al pubblico, gestione degli spazi, vendita di gadget e di prodotti editoriali.

 

News Correlate