sabato, 25 Settembre 2021

Oggi la presentazione della guida del Parco di Segesta

Una guida di 100 pagine per raccontare il ‘Parco diffuso’ di Segesta. La presentazione del volume è in programma per oggi, 4 agosto alle 21.30 presso la collina dell’Antiquarium. La guida del Parco Archeologico avrà testi in doppia lingua – italiano e inglese – e foto che spiegano il ‘nuovo’ volto dell’area, non più teatro e tempio ma un insieme di altri siti. La guida è edita da ‘L’Erma’ di Bretschneider ed è stata curata dal direttore del Parco, l’archeologa Rossella Giglio, che la presenterà insieme a Barbara Lottero e Roberto Marcucci.
“Questa Guida nasce dall’idea di narrare, in maniera semplice, una storia così complessa finalizzata a trasferire la comprensione di questo ampio tratto di storia al grande pubblico, un gesto di attenzione e di cura per i tanti visitatori che, da ogni parte d’Italia, d’Europa e del globo, giungono per godere di tanta bellezza”, ha detto Giglio.
Il Parco archeologico di Segesta conta 300.000 visitatori all’anno ed è uno dei simboli di uno dei popoli più misteriosi dell’antichità, gli Elimi. Alla ricerca su questo popolo è dedicato parte del ‘Progetto Segesta’. La guida è arricchita da foto e da schede riservate alle illustrazioni che trasferiscono le ricostruzioni di momenti quotidiani nella città antica: “con ciò restituiamo ai lettori la possibilità di immaginare più da vicino il dispiegarsi della vita delle antiche popolazioni e per animare la visione dei monumenti”, dice la Giglio.

News Correlate