venerdì, 22 Gennaio 2021

Un giorno nella preistoria alla Villa del Tellaro

Domenica 21 aprile evento del Centro di Archeologia Sperimentale

Un tuffo nel passato, fino alla preistoria, alla Villa Romana del Tellaro di Noto. All'interno di due capanne preistoriche ricostruite sperimentalmente e sotto la guida dell'archeotecnico Alfio Tomaselli, i partecipanti, domani, domenica 21 aprile dalle 10 alle 17, verranno condotti passo dopo passo nella vita quotidiana degli uomini preistorici: si imparerà a scheggiare la selce, a costruire strumenti di lavoro ripercorrendo l'evoluzione della manualità preistorica. Si imparerà ad accendere il fuoco con lo sfregamento dei bastoncini e con la percussione delle pietre focaie. Si imparerà ad usare il fuoco per cucinare e per riscaldarsi. Si imparerà a costruire e ad usare armi da caccia come il bolas, l'arco, il propulsore. Infine, sperimenteranno le prime espressioni artistiche preistoriche, sia nell'ambito della pittura sia nella musica.
L'attività è limitata a venti persone e prevede una quota di partecipazione di 20 euro che include un pasto primitivo con prenotazione obbligatoria. Una giornata di archeologia sperimentale particolarmente indicata per studenti, insegnanti, esperti ed appassionati di archeologia. Per informazioni e prenotazioni: 349.5543352 – laurafalesi@gmail.com.

News Correlate