domenica, 15 dicembre 2019

Pantelleria scommette sul turismo scolastico in sinergia con DAT

Una tariffa aerea particolarmente scontata, unita ai servizi a terra proposti dai tour operator partner, Pantelleria Island e Vivere Pantelleria, per sviluppare il turismo scolastico. È la proposta della compagnia aerea DAT Volidisicilia, che opera i collegamenti tra Trapani e Pantelleria, per incentivare il turismo sull’isola siciliana anche in bassa stagione.

Le proposte sono numerose e tagliate su misura per meglio assecondare le esigenze dei presidi e delle scuole. Per i più piccoli o per budget ristretti è prevista un’escursione che prevede l’andata e ritorno in giornata, mentre per gli studenti più grandi si possono studiare percorsi che tengano conto dell’orientamento scolastico prevedendo tour storico-culturali o legati alle caratteristiche del territorio che vanta ben due patrimoni immateriali dell’umanità protetti dall’Unesco.

Per presentare i pacchetti promozionali sulla “perla nera” del Mediterraneo, realizzati in collaborazione con i tour operator Vivere Pantelleria e Pantelleria Island, la compagnia ha organizzato per domani, martedì 22 ottobre, alle 10.30, presso la sala riunioni di Airgest, dell’aeroporto Vincenzo Florio di Trapani Birgi, un open day con le scuole della provincia di Trapani e Palermo.

“Siamo contenti di ospitare queste iniziative – afferma il presidente di Airgest Salvatore Ombra – perché servono a far comprendere, fin da piccoli, l’importanza dell’aeroporto e delle compagnie per lo sviluppo del territorio”.

News Correlate