giovedì, 30 Maggio 2024

Volotea: tre nuovi voli dagli aeroporti di Palermo e Catania

Buone notizie per chi vola dal Falcone Borsellino: Volotea inaugura domani, venerdì 26 maggio, la nuova rotta internazionale verso Tolosa, capoluogo dell’Occitania nella Francia Meridionale, mentre giovedì 1° giugno prenderà il via il nuovo volo per Santorini, l’isola greca nel cuore del Mar Egeo.
Il nuovo collegamento per Tolosa avrà 2 frequenze a settimana (ogni martedì e venerdì), mentre la tratta per Santorini prevede collegamenti ogni lunedì e giovedì, nei periodi più intensi. Con queste nuove rotte, l’offerta Volotea presso il Falcone Borsellino prevede 18 destinazioni, 7 in Italia e 11 internazionali.
“Grazie ai nostri collegamenti – ha commentato Valeria Rebasti, International Market Director di Volotea – i passeggeri in partenza dal Falcone Borsellino potranno organizzare una vacanza all’insegna del relax, raggiungendo con voli comodi, diretti e a tariffe concorrenziali 8 destinazioni in Francia e 3 in Grecia, senza dimenticare le 7 città italiane. Con il ricco ventaglio di rotte, inoltre, la compagnia punta a incrementare notevolmente i flussi di turisti incoming, supportando così l’economia della città e dell’intera Sicilia”. “Due rotte molto amate dai viaggiatori – ha aggiunto Vito Riggio, amministratore delegato di Gesap – che fanno crescere il ventaglio di destinazioni offerte da Volotea per questa stagione estiva”.

Sono dunque 18 le destinazioni collegate da Volotea all’aeroporto di Palermo, 7 in Italia (Ancona, Firenze, Napoli, Olbia, Torino, Venezia e Verona), 8 in Francia (Deauville, Lille, Lione, Lourdes/Tarbes, Nantes, Nizza, Strasburgo e Tolosa – Novità 2023) e 3 in Grecia (Atene, Santorini – Novità 2023 e Zante).

E sempre domani, Volotea inaugura anche la nuova rotta esclusiva in partenza da Catania verso Nantes. Con questo collegamento, disponibile ogni lunedì e venerdì, diventano 9 le destinazioni del vettore raggiungibili dallo scalo catanese, 6 in Italia e 3 all’estero.
Grazie al nuovo volo, Volotea rafforza ulteriormente l’asse turistico Catania-Francia. Il vettore aggiunge infatti alle già esistenti rotte per Lourdes e Tolosa anche Nantes, la porta d’accesso per la Bretagna e per l’isola di Mont Saint-Michel, oltre a essere situata a poca distanza dai castelli della Loira, tutelati dall’Unesco. Questa nuova destinazione contribuisce a rafforzare la connettivtà tra due Paesi in cui il vettore vanta già una presenza importante, e con questo nuovo collegamento punta ad offrire ancora più mobilità ai viaggiatori.
“Ringraziamo Volotea per l’attenzione che riserva all’aeroporto di Catania. Siamo molto soddisfatti dell’avvio della rotta per Nantes che permette un agile collegamento con la parte nord occidentale del Paese e con la meravigliosa regione della Loira. Un’area molto ambita dai turisti che, grazie alla compagnia aerea, potranno adesso raggiungerla più facilmente”, ha detto l’amministratore delegato della SAC, Nico Torrisi.
Sono 9 le destinazioni collegate da Volotea all’aeroporto di Catania, 6 in Italia (Ancona, Firenze, Genova, Olbia, Verona, Venezia) e 3 in Francia (Lourdes, Tolosa e Nantes – Novità 2023).

News Correlate