sabato, 22 Gennaio 2022

A Trapani Ryanair nega l’imbarco a un carabiniere

Mostra il tesserino del ministero ma al check-in la low cost accetta solo la carta d’identità

Aveva solo il tesserino rilasciato dal ministero della Difesa che gli serve a qualificarsi come pubblico ufficiale, e non la carta d'identità. Ecco perché un maresciallo dei carabinieri di Lampedusa si è visto negare l'imbarco dagli addetti di Ryanair in servizio a Trapani.
Donato De Tommaso ha preso l'aero da Lampedusa per Trapani Birgi esibendo il tesserino assieme al biglietto. Arrivato a Trapani si sarebbe dovuto imbarcare su una aereo Ryanair con il quale raggiungere Bari. Ma gli addetti al check-in della compagnia low cost lo hanno bloccato ritenendo non valido per l'imbarco il tesserino di riconoscimento del ministero, pretendendo invece la carta d'identità che però De Tommaso non aveva addosso. Il militare è stato così costretto a restare a terra.

 

News Correlate