mercoledì, 3 Giugno 2020
TESTMSL

Sospetto caso a Punta Raisi, Gesap: prosegue sanificazione scalo

Preoccupazione ieri all’aeroporto di Palermo per un sospetto caso Covid-19 a bordo del volo serale in arrivo da Roma Fiumicino (vedi news).

“Nell’ottica della tutela dei lavoratori aeroportuali e dei passeggeri in transito dallo scalo aereo palermitano – si legge in una nota della  Gesap – la società di gestione dell’aeroporto di Palermo Falcone Borsellino, su indicazione dell’Usmaf, la sanità marittima e aeroportuale – che già da tempo garantisce un canale sanitario, con serrati controlli sui passeggeri dei pochi voli in entrata e in uscita dall’aeroporto – da settimane ha attivato tutti i protocolli che riguardano la lotta al Covid-19, con un programma di sanificazione degli ambienti aeroportuali. Si rammenta che le autorità sanitarie possono decidere, in base ai casi che si presentano di volta in volta, in via precauzionale, di attivare i protocolli di gestione sui sospetti casi di Covid-19 — a tutela dell’aeroporto e della popolazione – mettendo in atto tutte le opportune cautele.  La Gesap ringrazia l’Usmaf, la Croce Rossa e le forze dell’ordine in campo per il continuo presidio a tutela dei lavoratori e dei passeggeri”.

News Correlate