mercoledì, 28 Ottobre 2020

Al mercato Ballarò una festa per arginare la crisi

Per focalizzare l’attenzione su Ballarò, il più antico mercato di Palermo, che sta vivendo un momento di grave e perdurante crisi, domenica 25 settembre tornerà la manifestazione “Anima Ballarò”. Sarà riproposta la formula dell’anno scorso: un mercante adotta un artista, un artista adotta un mercante.

Già a partire dalle 11 piazza Mediterraneo diventerà luogo di festa, con le esibizioni di Angelo Daddelli e i picciotti, dei percussionisti di Tavola Tonda e dei ragazzi dell’Acroyoga. A seguire, intorno alle 13, ci sarà un pranzo sociale, dove chiunque potrà partecipare portando cibo e bevande da condividere. Con l’occasione sarà presentata una manifestazione che interesserà il quartiere Albergheria che ha già ricevuto il patrocinio del comune di Palermo e che si svolgerà per tre giorni a fine ottobre.

News Correlate