venerdì, 30 Ottobre 2020

Barbagallo: 2017 anno di riscatto per il turismo in Sicilia

Per l’assessore al Turismo Anthony Barbagallo il 2017 sarà l’anno del riscatto turistico in Sicilia.
“È necessario fare aumentare la consapevolezza che il turismo può fare reddito e ricchezza, e questo puntando sempre più sul turismo e investendo con determinazione in questo settore”, spiega Barbagallo, sottolineando l’aumento del numero dei giovani che si inistituti scolastici con indirizzo turistico-ricettivo o alla destagionalizzazione dei lidi.

Inoltre, l’assessore si è soffermato sull’importanza rappresentata dai teatri, “che stanno dando una grossa mano d’aiuto al turismo, come nel caso della rassegna Anfiteatro Sicilia che siamo pronti a replicare questa estate. È andata in scena nel 2016 una ‘Traviata’ straordinaria a Taormina e quest’anno avremo ‘Carmen’, ‘Bohème’ ed altre iniziative che serviranno a destagionalizzare e ad aumentare il prodotto turistico siciliano”.

Barbagallo conclude parlando del Giro d’Italia, in programma a maggio in Sicilia, con due tappe che saranno un omaggio a Vincenzo Nibali e che transiteranno tra Taormina e Cefalù.

News Correlate