lunedì, 30 Novembre 2020

Buon Natale Italia

Siamo alla vigilia di un Natale denso di preoccupazioni e timori. Il turismo, però, è uno dei pochi settori che, sia in Italia che nel mondo, stimola l’ottimismo: continua a restare fuori dalle pagine più buie della nostra storia recente ed è veramente in grado di risollevare le sorti dell’economia globale se è vero che il 2014 segnerà un nuovo record di viaggiatori, oltre 1,1 miliardi secondo i dati dell’Unwto.

Ma anche perché chi opera nel turismo, per formazione culturale, sociale e professionale, si fa interprete di sentimenti di pace e solidarietà giorno per giorno. Non a caso, il messaggio di auguri dello Skal International Italia, che facciamo nostro per l’occasione, ha per protagonisti “i piccoli e grandi operatori turistici che tutti i giorni onorano il Natale con operosità, creatività, onestà e professionalità innovandosi e confrontandosi con modestia e umiltà. Lo fanno per concorrere allo sviluppo turistico di questa nostra piccola grande Italia, con l’augurio che in questo Natale possa rinascere e rilanciarsi nel 2015”.

Una vecchia parabola ebraica dice presso a poco così: “In una stanza silenziosa c’erano quattro candele accese. La prima si lamentava “io sono la pace ma gli uomini preferiscono la guerra. Non mi resta che lasciarmi spegnere”. E così accadde. La seconda disse “io sono la fede ma gli uomini mi trascurano. Non mi resta che lasciarmi spegnere”. E così accadde. La terza candela confessò: “Io sono l’amore ma gli uomini sono egoisti e incapaci di amare. Non mi resta che lasciarmi spegnere”. E così accadde. All’improvviso nella stanza comparve un bambino che, piangendo, disse: “ho paura del buio”. Allora la quarta candela disse: “Non piangere. Io resterò accesa e ti permetterò di riaccendere con la mia luce le altre candele. Io sono la speranza”

Con questa riflessione, la redazione di Travelnostop.com condivide con tutti voi un passaggio dell’augurio di Papa Francesco: “Un buon natale a tutti coloro che assomigliano al Natale”.

La newsletter e l’aggiornamento del portale torneranno lunedì 29 dicembre 2014. 

News Correlate