giovedì, 25 Febbraio 2021

Guide turistiche, Polizia Palermo invita a rispettare ultima sentenza Cga

Dopo la recente sentenza n. 38/18 emessa dal Consiglio di Giustizia Amministrativa che delinea chiaramente ruoli e compiti, ponendo dei distinguo, delle due figure di accompagnatori e guide turistiche, la Polizia Municipale di Palermo invita gli interessati alla collaborazione e al rispetto della normativa vigente onde scongiurare spiacevoli episodi al cospetto dei turisti, con conseguente danno di immagine per i professionisti del settore turistico e della città.

Il Corpo di Polizia Municipale, nel rispetto dei principi che emergono dalla giurisprudenza, infatti continuerà ad esercitare i controlli con l’obiettivo di garantire il rispetto delle regole e della tutela dei turisti che, in questo anno delle manifestazioni previste nell’ambito di “Palermo Capitale della Cultura”, saranno ospiti della città.

Le guide turistiche possono accompagnare i visitatori all’interno di monumenti, musei e siti archeologici; mentre gli accompagnatori si occuperanno esclusivamente di accogliere i turisti in aeroporto, porto o stazione e assisterli lungo il tragitto.

News Correlate