mercoledì, 28 Ottobre 2020

La Sicilia amplia l’offerta turistica, via libera ai Marina Resort

Via libera dell’Ars al Ddl sui Marina resort, cioè le strutture turistico-ricettive all’aperto, organizzate per la sosta e il pernottamento di turisti all’interno delle proprie unità da diporto. Dopo la pausa per le elezioni europee, è infatti ripresa l’attività parlamentare all’Ars con la seduta aperta dal vicepresidente Roberto Di Mauro. L’Ars ha approvato il disegno di legge sulla regolamentazione dei “Norme per lo sviluppo del turismo nautico – disciplina dei Marina Resort”.

“La legge sui Marina Resort – afferma Giusi Savarino, deputata regionale di DiventeràBellissima e primo firmatario del ddl – consentirà di allargare lo spettro dell’offerta turistica in Sicilia, attraendo il turismo da diporto con conseguenti ricadute positive dal punto di vista occupazionale ed economico per la nostra regione. Un nuovo modo di fare turismo dalle enormi potenzialità e che meritava una regolamentazione giuridica e misure economiche concrete per incentivare l’avvio del settore Si tratta – conclude – di un provvedimento importante che, insieme allo sblocco dei fondi effettuato dal governo guidato da Nello Musumeci per investire sui porti turistici, compresi quelli delle isole minori, garantirà alla Sicilia e ai siciliani una concreta prospettiva di crescita grazie al turismo da diporto”.

 

News Correlate