lunedì, 18 Gennaio 2021

Lombardo: niente Bit, a maggio faremo Bit del mediterraneo

Il governatore spiega: è slittata a causa delle tensioni in Nord Africa e alla guerra in Libia

A quasi un anno di distanza, il presidente della Regione Siciliana, Raffaele Lombardo rilancia l'idea di una fiera del turismo organizzata dalla stessa Regione. "La Bit del Mediterraneo si terrà nel maggio del prossimo anno a Palermo" ha annunciato il governatore sabato scorso al termine del Forum mediterraneo a Catania.  "Non abbiamo potuto realizzarla prima – ha spiegato – perché i Paesi del Nord Africa sono stati interessati da rivoluzioni e per la guerra in Libia. Quest'anno come Regione Siciliana non parteciperemo alla Bit di Milano, che poi si traduce in una megatrasferta di amministratori in Lombardia. Noi faremo la Borsa del turismo Mediterraneo – ha sottolineato Lombardo – offrendo gratuitamente uno spazio per le offerte turistiche ai Paesi dell'Area Sud, e così si verrà a sapere anche che ci sono rovine romane anche a Cirene oltre che i templi greci a Agrigento. L'obiettivo – ha osservato il governatore – è avviare un turismo diverso, fatto – ha concluso – non solo con i grandi alberghi, ma anche con le città-albergo, con l'ospitalità presso le famiglie, formule che lasciano un minimo di guadagno ai cittadini".

News Correlate