mercoledì, 28 Ottobre 2020

Musumeci convoca le parti sociali per affrontare insieme coronavirus

È stata una riunione all’impronta della sensibilità istituzionale quella convocata ieri sera a Palazzo Orleans dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci con le parti sociali sull’emergenza Coronavirus. Intorno allo stesso tavolo, sindacati, associazioni datoriali, organizzazioni di categoria e governo regionale per concordare le misure economiche da adottare per i danni causati dalla diffusione del virus in Italia. Dunque, una sorta di riunione di “giunta allargata” a cui erano presenti tra gli altri gli assessori al Turismo Manlio Messina, all’Agricoltura Edy Bandiera, all’Economia Gaetano Armao e la dirigente del dipartimento Turismo Lucia Di Fatta.

“Ho voluto incontrarvi – ha esordito il governatore siciliano – per concordare tutti insieme quali possano essere i provvedimenti da prendere a supporto dei vari settori e comparti. Domani (oggi per chi legge, ndr) sarò a Roma per una riunione con il presidente del Consiglio Conte proprio per discutere di questi aspetti. Tutto quello che si dovrà fare lo faremo insieme. Questa riunione serve proprio per definire una strategia comune”.

News Correlate