mercoledì, 25 Novembre 2020

Porto turistico Santo Stefano di Camastra, ora si attende solo il bando

Si stringono i tempi per la realizzazione del porto turistico a Santo Stefano di Camastra. Dopo 40 anni di attesa, a giorni sarà pubblicato il bando dopo che nei giorni scorsi il consiglio comunale all’unanimità ha dato il via libera alle linee di indirizzo relative alla redazione del bando.

L’opera prevede anche infrastrutture di collegamento quali strade, parcheggi, verde attrezzato, stazione di rifornimento carburanti sulla banchina, serbatoi di riserva idrica. L’articolazione delle classi dei posti barca potrebbe essere modificata per consentire l’ingresso di barche medio-grandi di 30-50 metri. Il costo complessivo è di 55 milioni di euro e a investire saranno principalmente i privati. La concessione demaniale potrà avere una durata massima di 50 anni. Nell’ambito dell’intera somma sono riservati due milioni e mezzo di euro per opere di integrazione paesaggistica da realizzare d’intesa e sulla base delle direttive ed indicazioni della Fondazione Fiumara d’arte di Antonio Presti. I ricavi annui previsti sono di circa 10 milioni di euro. 

News Correlate