Rinviato il convegno su finanza agevolata alle Eolie, ma è polemica

Rinviato a causa delle condizioni meteo avverse il convegno “La nuova Finanza agevolata per il settore alberghiero” inizialmente previsti per stamattina a Lipari. Ma è polemica per le motivazioni del rinvio che mettono il dito nella piaga dell’annosa questione dell’adeguamento degli approdi eoliani. “E’ impensabile – sottolinea con amarezza il presidente di Federalberghi Isole Eolie – Christian Del Bono che le Eolie possano rimanere isolate per un vento di scirocco di venti nodi e un’onda inferiore al metro e mezzo di altezza. Urge il ripristino degli scali alternativi, oltre che la programmazione di investimenti certi per la messa in sicurezza degli approdi ordinari. In settimana, – conclude – chiederemo numi all’assessore regionale ai Trasporti, Giovanni Pizzo, circa le previsioni di investimento sulla portualità delle piccole isole. Sviluppo e turismo necessitano di infrastrutture e di collegamenti certi”.

Il convegno, spostato a data da stabilirsi, era stato organizzato proprio da  Federalberghi Isole Eolie e Medietica SpA, con la presenza dell’Irfis.

 

News Correlate