TESTMSL

Al teatro antico di Siracusa le Rane tradotta in lis

 

Per la quinta stagione consecutiva, su iniziativa dell’associazione “Sicilia Turismo per Tutti”, grazie alla presenza di un interprete LIS, la lingua dei segni, anche gli spettatori sordi hanno potuto assistere alla rappresentazione della commedia “Rane” di Aristofane al Teatro Greco di Siracusa. Al termine dello spettacolo, i protagonisti Salvo Ficarra e Valentino Picone hanno incontrato gli spettatori sordi.

“L’evento – unico esempio al mondo di teatro di pietra ‘per tutti’ – sottolinea Bernadette Lo Bianco, presidente dell’associazione Sicilia Turismo per Tutti – è stata una grande occasione di dare la possibilità a tanti sordi (oltre 50 persone) appassionati di teatro di potersi avvicinare nuovamente agli importanti eventi messi in scena: un vero e proprio esempio di abbattimento delle barriere comunicative, nel segno della continuità della fattiva collaborazione tra l’Associazione Amici dell’Inda, la Fondazione Inda, Sicilia Turismo per Tutti e l’Ente Sordi di Siracusa”.

News Correlate