venerdì, 18 Giugno 2021

Dietrofront sull’accesso libero alla tonnara di Scopello?

È stata temporaneamente sospesa l’ordinanza del Comune di Castellammare del Golfo che stabiliva  “l’accesso libero e gratuito al demanio marittimo e al mare nella baia antistante i faraglioni di Scopello”. Esecutiva da lunedì 20 luglio, l’ordinanza, però, è stata sospesa per un incontro chiesto dal prefetto Leopoldo Falco, nel tentativo di trovare un accordo sulla questione.

“Il prefetto – spiega il sindaco Nicolò Coppola – ci ha invitato a partecipare ad un incontro che si terrà mercoledì mattina, proprio in prefettura, per condividere con la Soprintendenza delle soluzioni idonee ad assicurare la tutela del complesso monumentale Tonnara di Scopello ed al contempo garantire l’accesso al contiguo mare. Tutela del bene ed accesso al mare sono il nostro unico interesse”.

 

News Correlate