giovedì, 22 Aprile 2021

Scajola firma accordo per 3 alberghi in Sicilia

Un 4 stelle a San Vito e villaggi a Ragusa e Campobello di Mazara

Tre complessi alberghieri da realizzare nelle province di Trapani e Ragusa per un investimento di oltre 100 milioni di euro, di cui 31 a carico della finanza pubblica (circa 22 milioni lo Stato e circa 9 milioni la Regione Siciliana). E’ quanto prevede il Contratto di programma tra il ministero dello Sviluppo economico e la società Mediterraneo villages firmato ieri a Roma.
Il piano progettuale prevede la realizzazione, attraverso il recupero di un’antica tonnara, di un albergo a quattro stelle nel comune di San Vito Lo Capo, la costruzione di un villaggio turistico a Ragusa e di un villaggio albergo nel comune di Campobello di Mazara. L’incremento occupazionale a regime sarà di 395 posti di lavoro annui. "Il turismo è un settore vitale del nostro Paese – sottolinea il ministro dello Sviluppo economico, Claudio Scajola – e questo nuovo contratto di programma testimonia la volontà di investire in questa direzione. Ancora una volta gli imprenditori siciliani fanno la loro parte e dimostrano che il partenariato pubblico privato è fondamentale per migliorare e modernizzare le strutture turistiche del Mezzogiorno". 

News Correlate