sabato, 23 Ottobre 2021

A Ragusa prima edizione del design Festival sul Barocco

Barocco e Neobarocco è l’edizione zero di un “design festival” che ha l’obiettivo di far dialogare cultura del progetto e cultura di impresa, nel contesto delle scenografie barocche della Città di Ragusa, fulcro della rinascita settecentesca del Val di Noto.

Il festival, in programma dal 24 al 26 settembre, offre l’occasione di un confronto sulle espressioni del design “neobarocco”, inteso come interpretazione contemporanea di quell’estetica barocca che ha segnato felicemente la storia del territorio ibleo e che è ancora una costante formale comune ad alcune tendenze culturali del nostro tempo.

Oltre ad un programma di incontri e approfondimenti specialistici per addetti ai lavori, il festival mette in scena installazioni artistiche site-specific ed espone gli esiti del lavoro di ricerca di Accademie e Università, dispiegandosi in location diverse e prestigiose, in un percorso di attraversamento degli spazi della città di Ragusa.

Uno dei principali siti artistici che ospiteranno le installazioni sarà Palazzo Cosentini, tipico esempio di barocco siciliano del ‘700 e tra gli edifici barocchi più antichi della città di Ragusa. Qui saranno esposte le creazioni dei designer, tra cui figurano Roberto Semprini, Elena Salmistraro e Stella Orlandino.

Altra location è Palazzo della Cancelleria, conosciuto pure come Palazzo Nicastro e situato nella parte più antica di Ragusa. Si tratta di un magnifico esempio di barocco di fattura raffinata

Le visite alle installazioni sono gratuite e rimangono aperte al pubblico per un mese.

News Correlate