mercoledì, 27 Gennaio 2021

In mostra a Palermo le Avanguardie russe

Dal 3 dicembre al 20 marzo 2012 l’esposizione sarà visitabile all’Albergo delle Povere

Arrivano a Palermo le Avanguardie russe: una mostra che ripercorre i legami e le influenze tra l'arte russa e quella occidentale agli inizi del Novecento. La mostra apre al pubblico sabato 3 dicembre nelle sale dell'Albergo delle Povere di Palermo e sarà visitabile fino al 20 marzo 2012. L'esposizione raccoglie 59 dipinti, alcuni inediti in Italia, e ricostruzioni di oggetti tipici dell'arte russa degli inizi del XX secolo.
Promossa dall'assessorato regionale ai Beni culturali, è curata da Victoria Zubravskaya e Giulia Davì. Le opere provengono dalla Galleria nazionale Tretyakov e da vari musei regionali russi. Propongono una reinterpretazione dello stile di altri movimenti e di artisti come Picasso, Cezanne, Gauguin.
La mostra verrà presentata ai giornalisti domani alle 10.30. All'incontro parteciperanno il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo; l'assessore regionale dei Beni culturali, Sebastiano Missineo; il ministro straordinario e console generale della Russia a Palermo, Vladimir Korotkov; il dirigente generale del dipartimento dei Beni culturali, Gesualdo Campo; il soprintendente per i Beni culturali di Palermo, Gaetano Gullo; e Victoria Zubravskaya e Giulia Davì curatrici della mostra.

 

News Correlate