TESTMSL

Italia 150, in Sicilia le celebrazioni iniziano l’11 maggio

La Regione spenderà 600 mila euro. Nessun finanziamento dallo Stato

La Sicilia apre le celebrazioni del 150esimo anniversario della spedizione dei Mille a Marsala con la visita del Capo dello Stato, Giorgio Napolitano. Le celebrazioni inizieranno il prossimo 11 maggio e si protrarranno fino al 8 agosto. L'apertura sarà segnata dal riallestimento del Museo Civico garibaldino di Marsala, dalla collocazione di una lapide commemorativa all'interno del monumento di Pianto Romano di Calatafimi con una frase di Andrea Camilleri, dall'apertura notturna del Museo Pepoli dove si terrà un concerto a cura del Conservatorio di Trapani, dall'inaugurazione del Museo del Risorgimento di Salemi.
La Regione Siciliana, che non ha ricevuto per l'organizzazione alcun sostegno economico dallo Stato, ha impegnato per questa iniziativa 600 mila euro. Le celebrazioni dell'anniversario della spedizione dei Mille coinvolgeranno diverse città siciliane, come Palermo, Catania, Messina, Marsala, Trapani, Milazzo.
"Nel 2011 – ha annunciato Gaetano Armao, assessore ai Beni culturali – festeggeremo l'Unità d'Italia con grandi eventi culturali, tra cui il ritorno dell'Afrodite di Morgantina e la riapertura definitiva della Villa romana di Piazza Armerina".

 

News Correlate