Percorsi paurosi e riti del culto dei morti ai Musei Salinas e Doderlein

In occasione di Halloweeen CoopCulture organizza dei laboratori-gioco al Museo Doderlein oppure al Museo archeologico Salinas. E se invece si è più grandi, ecco una visita guidata, sempre al Salinas, alla scoperta dei reperti che si possono legare al culto dei morti.

Si inizia con ‘Un museo da paura!’, oggi 31 ottobre alle 16.30 al Museo di zoologia Doderlein, dove è in programma una visita gioco per bimbi dai 4 ai 10 anni. I piccoli spettatori verranno coinvolti, alla luce delle torce, una sorta di notte al museo divertente, passando da una bacheca all’altra, da dove si affacciano civette o gufi, uccelli e pipistrelli, persino un alligatore, accompagnati dalle spiegazioni di un esperto di CoopCulture. Ticket: 6 euro

Sabato (2 novembre) il Museo archeologico Salinas sta preparando un doppio appuntamento: alle 11.30 per gli adulti, ‘Un viaggio nell’Ade’, visita guidata tematica alla scoperta delle collezioni archeologiche del Museo con focus sui reperti che raccontano i rituali funebri nel mondo greco dove era fondamentale il culto dei morti. Ticket: 4 euro + 3 euro ingresso

Alle 16.30, spazio ai bambini con ‘Pupi di zucchero’, visita gioco per piccoli dai 4 ai 10 anni. Riti e abitudini che, attraversando i secoli, sono trascolorati nella Festa dei Morti, ricca di fiori, pupi di zucchero, e di gustosi dolcetti tipici chiamati ‘ossa di morto’, per la loro particolare forma. I bambini scopriranno le tradizioni e realizzeranno un pupo in pasta di sale. Ticket: 5 euro

Per informazioni e prenotazioni: tel. 091.7489995

News Correlate