mercoledì, 21 Aprile 2021

Vip e star tra la Valle dei Templi e Menfi per il Google Camp

La Valle dei Templi di Agrigento e il Baglio San Vincenzo di Menfi sono state le due location del Google Camp 2017: due serate all’insegna dello spettacolo, del divertimento e della buona cucina con ospiti d’eccezione come Elton John, Lenny Kravitz, attori, produttori cinematografici, calciatori, personalità politiche, e il principe Harry d’Inghilterra. Insieme ai vip di Google c’erano il sindaco Lillo Firetto e il prefetto di Agrigento, con il direttore del parco archeologico, Giuseppe Parello, e il presidente dell’ente parco, Bernardo Campo.

“Google ha voluto ripeter anche quest’anno quella che è una bellissima tradizione – ha detto Campo a la Repubblica – e anche stavolta l’entusiasmo generale è stato il motivo portante dell’evento. Per questo ci siamo ripromessi di incontrarci presto non solo per Google camp. Metteremo in campo altri eventi nel segno di Google che rimarca la sua amicizia con la valle dei Templi e Agrigento”. Nei prossimi mesi, infatti, i templi greci di Agrigento ospiteranno nuove manifestazioni internazionali firmate Google mentre crescono le richieste al parco archeologico da parte di vip e sceicchi, rigorosamente top secret.

Nella serata alla Valle dei Templi, il 31 luglio, gli ospiti sono stati deliziati con piatti come risotto al cacio, gnocchi con caponata e provola affumicata, risotto di amaranto con broccoli e cavoli, merluzzo al pomodoro con olive e capperi e dessert a base di meringa con mandorle caramellate e crema di caffè, oltre che con canti di ispirazione ellenica e le note di Lenny Kravitz.

La sera successiva, a Menfi, invece, c’era un menù a cura dello chef stellato Tony Lo Coco de “I Pupi” di Bagheria: salsiccia e pesce alla griglia, arancine ai vari gusti, caponata, insalate, pasta con pesto alla trapanese, risotto con tartufo e poi anche alcune ricette vegetariane. Infine, le pizze e il tipoco sfincione palermitano di Ron Garofalo, patron della pizzeria Mistral di Palermo.

 

News Correlate